Convegno Internazionale di Psicomotricità Relazionale

Home » Portfolio » Convegno Internazionale di Psicomotricità Relazionale
Convegno Internazionale di Psicomotricità Relazionale 2018-03-07T23:27:17+00:00

Project Description

Locandina Convengo Internazionale Psicomotricità Relazionale IIPR

Dettagli Evento

  • Quando: 2 – 3 -4 Marzo 2018

  • Dove: Padiglione Rama, Ospedale dell’Angelo Via Paccagnella 11, Mestre

  • 1° Convegno Internazionale di Psicomotricità Relazionale. Raccontiamo un percorso lungo 35 anni iniziato nel 1982. Il Convegno vuole essere un momento di confronto tra psicomotricisti, tra autorevoli personalità del mondo accademico nazionale ed internazionale, vuole affermare l’utilità di un approccio sempre più multidisciplinare alle tematiche educative e cliniche per un ulteriore crescita di questa disciplina come scienza e professione al servizio di una migliore qualità della vita.

  • Scarica gli allegati: pieghevole

Carta del Docente - Bollino

Relatori

  • Massimo Recalcati (Università di Pavia);

  • Mauro Vecchiato (Università di Padova);

  • Nadia Bruschweiler Stern (Centro Brazelton);

  • Philippe Rochat (Università di Atlanta, USA);

  • Magali Rochat (IRCSS Bellaria, Bologna);

  • Augusto Parras (Università di Brasilia, Brasile);

  • Cinzia Mion (Psicologa e psicomotricista);

Informazioni

ECM

Codice evento RES: 211-217352

Crediti assegnati: 10,5
Categorie accreditate: Medico Chirurgo (tutte le discipline), Logopedista, Psicologo (discipline di Psicologia e Psicoterapia), Fisioterapista, Infermiere, Terapista della neuro e della psicomotricità dell’età evolutiva, Educatore professionale.

Costi

La quota di iscrizione è di 150 euro e comprende la partecipazione alle tre giornate del convegno, l’attestato di partecipazione e i coffee break come da programma. Per quanti necessitano dei crediti ECM la quota è di 200 euro. È possibile utilizzare la carta del docente.

Programma

Venerdì 2

  • 14.00 Accreditamento
  • 14.15 Introduzione Mauro Vecchiato
  • 14.30 Il corpo immaginario, simbolico, reale. Massimo Recalcati
  • 15.30 Il gioco nella formazione e la formazione in “gioco”. Mauro Vecchiato
  • 16.15 Coffee break
  • 16.45 La corporeità a scuola, nei curricula e nella gestione della classe. Cinzia Mion
  • 17.30 Dibattito
  • 18.00 Chiusura dei lavori

Sabato 3

  • 8.30 Introduzione Mauro Vecchiato
  • 8.45 Lo sviluppo del senso del sé nel bambino. Philippe Rochat
  • 9.45 Le relazioni primarie, transizione verso la genitorialità e la formazione della famiglia: apporti dalla Brazelton Scale. Nadia Bruschweiler Stern
  • 10.45 Coffee break
  • 11.00 La prevenzione ai disturbi pervasivi nello sviluppo: prospettive dalla psicomotricità relazionale. Augusto Parras Albuquerque
  • 12.00 Dibattito
  • 12.30 Chiusura dei lavori
  • 14 – 16: 1° workshop: Psicomotricità Relazionale, Implicazioni Pedagogiche. Coordina Cinzia Mion.
  • 16.15 – 18.15: 2° workshop: Psicomotricità Relazionale, Implicazioni Cliniche. Coordina Magali Rochat.
  • 18.15 Dibattito
  • 18.45 Chiusura dei lavori

Domenica 4

  • 8.30 – 10.30: 3° workshop: Psicomotricità Relazionale, Sperimentazione e Ricerca. Coordina Mattia Scapini.
  • 10.30 – 10.45 Coffee break.
  • 10.45 – 12.30: 4° workshop: La Formazione alla Relazione. Coordina Mauro Vecchiato.
  • 12.30 Dibattito.
  • 13.00 Chiusura dei lavori.

Iscrizione e Pagamento